actuellement 18168 films recensés, 3168 textes recherche | » english  
films réalisateurs acteurs producteurs distributeurs festivals agenda pays espace personnel  
  critiques»
  dossiers»
  analyses»
  entretiens»
  comptes rendus de festivals»
  reportages»
  documents»
  ateliers»
  Zooms»
  rédacteurs»
  écrans d'afrique»
  Asaru»
  lettre d'info
  inscription»
  desinscription»
  archives »
  liens»
  dépêches »
  nouvelles de
la fédération»
  la fédération»
  contacts»
  partenaires»
  accueil»




 
    
 
descriptif
fiche technique
fiche artistique
production
distribution
tous les textes à propos de ce film
les commentaires liés à ce film
les liens autour de ce film
retour
 

Ombres africaines
Ombre africane [original title, Italy]
Silvestro Montanaro
Moyen | Italie | 2009

 

 

 

descriptif

Des témoiins dans ce documentaire de la RAI 3 (Italie) mettent en cause, la France, la CIA et Blaise Compaoré dans l'assassinat de Thomas Sankara.


"Ombres africaines" de Silvestro Montanaro.

Ce documentaire a été diffusé le 15 juillet à 23h55, comme la première partie d'une trilogie sur le Libéria, la suite l'étant les 22 et 29 juillet.
Ces documentaires ont été réalisés pour l'émission "C'era une volta" de Silvestro Montanaro, journaliste d'investigation.

L'intégralité du documentaire peut être visionné à l'adresse http://www.rai.tv/dl/RaiTV/

: 52min36s

Partie 1
Durée : 00:52:36
Diffusé sur RAI Tre (Italie) le 15/07/2009

Seconde partie
Durée : 00:55:22
Diffusé sur RAI Tre (Italie) le 22/07/2009

Troisième partie
Durée : 00:54:52
Diffusé sur RAI Tre (Italie) le 29/07/2009

Prima puntata
Nella prima puntata di "Ombre Africane" si puntano i riflettori sulla vicenda liberiana. Questo piccolo paese dell'Africa occidentale, per tanti anni base delle operazioni americane in Africa, e' stato teatro di piu' colpi di stato e tanti anni di guerra civile. "C'era una volta" racconta i retroscena dell'ascesa al potere del signore della guerra Charles Taylor accusato da alcuni suoi fedelissimi di aver partecipato all'assassinio del presidente del Burkina Faso, Thomas Sankara. Sankara, leader di un'Africa che voleva farcela da sola e della battaglia contro le catene del debito, viene ucciso nel 1987. Alcuni dei suoi assassini raccontano i dettagli della vicenda ed adombrano potenti mandanti internazionali.
Durata : 00:52:36
Andato in onda il: 15/07/2009

Seconda puntata
Un continente più di tutti gli altri, per la storica fragilità delle sue istituzioni ed economie, ha pagato il prezzo più alto: ancora una volta l'Africa. Nella seconda puntata di "Ombre Africane" ancora sconvolgenti rivelazioni sull'ascesa al potere di Charles Taylor, sugli interessi che si nascosero dietro la guerra dei diamanti in Liberia e Sierra leone, sull'ambiguo ruolo svolto dalla diplomazia americana in queste vicende. Ed in più il giallo che sembrerebbe accompagnare la presenza della missione di pace dell'Onu in Liberia. Uno dei suoi più importanti leader viene accusato di aver svolto e svolgere ancora affari in campo diamantifero. Vero, falso? Ombre africane…
Durata: 00:55:22
Andato in onda il: 22/07/2009


Terza puntata
La testimonianza di protagonisti di primo piano, del Darfur, della Guinea Bissau e del Congo Brazzaville dove le vicende petrolifere hanno prodotto sanguinosi conflitti.
Durata: 00:54:52
Andato in onda il: 29/07/2009


Info Programma
"Tutte le azioni e i valori erano al rialzo, anche i meno solidi trovavano compratori creduli, una pletora di affari dubbi gonfiava il mercato, lo congestionava fino all'apoplessia. Al di sotto di quelle vane apparenze, però, risuonava il vuoto…"

In questo modo Emile Zola, ne "Il denaro" raccontava i drammi della speculazione finanziaria che a inizio novecento sconvolse la Francia e Parigi tra un'orgia di speranze di ricchezza infinita e facile e la miseria finale di tanti avventurieri di borsa e soprattutto masse di illusi risparmiatori.

"A due secoli di distanza - afferma Silvestro Montanaro, autore di C'era una volta, il programma di reportage internazionali in onda in seconda serata su Rai Tre - la scena sembra ripetersi, e questa volta su scala globale. Un decennio di "new economy", "net economy", cartolarizzazioni e bolle immobiliari ha geneticamente modificato l'economia mondiale, i suoi protagonisti ed assetti di potere, ed insieme i valori base dell'agire e sentire umano in ogni campo.

La produzione reale di merci è divenuta comprimario, spesso scomodo, dei processi di accumulazione delle ricchezze. Produrre costa e i costi confliggono con la necessita' trimestrale di allettare gli azionisti con dividendi che devono essere sempre crescenti. Si è affermata la figura rampante dello speculatore capace, da novello Re Mida, di trasformare in oro qualsiasi cosa tocchi. Una stagione di promesse basate su infiniti e fragilissimi castelli di carta ha inquinato politica, economia, cultura. L'apparenza è divenuta piu' forte, infinitamente piu' forte della realta' e si è perversamente legata alla speranza- bandiera del decennio, quel "tutti milionari" nella roulette, promessa sempre vincente, del dio Borsa".

"C'era una volta" indaga alcune pagine di queste trasformazioni che tanto pesano oggi sui destini dell'umanità e tanto peseranno ancora

haut de page

 

 

 

fiche technique

pays
Italie

date de création
2009

format
Moyen

catégorie
série documentaire

genre
politique

durée
52'

autre titre du film
Ombre africane [original title, Italy]

site web
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-bf528d64-3c0d-44c2-bffb-70baf051624d.html?p=0

haut de page

 

 

 

fiche artistique

Réalisateur/trice
Silvestro Montanaro

haut de page

 

 

 

production

- non renseigné -

haut de page

 

 

 

distribution

- non renseigné -

haut de page

 

 

 

texte(s)
autour du film Ombres africaines
   

 

Entretien
Interview de Christophe Cupelin, réalisateur du film Capitaine Thomas Sankara
Sélection de la 65 édition du festival du film de Locarno
Tahar Houchi
publié le 18/09/2012 05:09:41
 

haut de page

 

 

 

commentaire(s)

soyez le premier à ajouter un commentaire sur ce film :
   
 
  ajouter un commentaire
   

haut de page

 

 

 

lien(s)
autour du film proposé(s) par les internautes

soyez le premier à ajouter un lien sur ce film :
   
 
  ajouter un lien
   

haut de page

 

 

 

?>